Pellet

Come possiamo aiutarti?

Contattaci per ricevere maggiori informazioni sui nostri servizi e prenotare subito una consulenza gratuita.

È il primo passo per risparmiare sui costi della tua bolletta!

Per pellet si intendono piccoli cilindri di materiale naturale proveniente dagli scarti della lavorazine del legno. La norma UNI EN 14588, in particolare, definisce il pellet come “biocombustibile addensato, generalmente in forma cilindrica, di lunghezza casuale tipicamente tra 5 mm e 30 mm, e con estremità interrotte, prodotto da biomassa polverizzata con o senza additivi di pressatura”.

Il pellet indica quindi quei cilindri, messi in commercio in confezioni di varie taglie a partire da sacchetti da 15 Kg, fatti di materiale naturale proveniente dagli scarti della lavorazione del legno.

Oggi questo biocombustibile è il materiale principale di stufe e caldaie a pellet, due modalità di riscaldamento alternativo che consentono di aumentare il risparmio energetico e di diminuire il costo delle bollette.

Uso del pellet

Stufe a pellet

Permettono di riscaldare l’abitazione in maniera ecologica e unendo funzionalità e design.

Termostufe a pellet

Consentono il riscaldamento di un’ intera abitazione e in alcuni casi anche la produzione di acqua calda sanitaria.

Caldaie a pellet

Producono acqua calda per alimentare i termosifoni e/o i pannelli radianti a pavimento di tutta la casa.

I vantaggi del pellet

Scegliere un biocombustibile per stufe e caldaie a pellet conviene perchè:

  • È NATURALE: usa scarti di lavorazione o legno proveniente da specifici piani di gestione forestale;
  • È ECOLOGICO: bruciando il pellet produce CO2 (anidride carbonica) che, prelevata dalle piante, ritorna nel ciclo vivente della natura
  • È SANO: dalla combustione non vengono emesse sostanze nocive;
  • HA UN ALTO RENDIMENTO: le stufe a pellet hanno rendimenti superiori al 90%, migliori rispetto alle tipologie di riscaldamento tradizionali;
  • È ECONOMICO: rispetto ai costi di metano e gasolio consente un notevole risparmio energetico e la riduzione dei costi in bolletta;
  • È PULITO, sicuro e non ha emissioni.

Risparmia con il pellet

vantaggi pellet

Rispetto ai tradizionali metodi di riscaldamento, le stufe a pellet permettono di abbattere i costi energetici e allo stesso tempo di fare una scelta ecologica e rispettosa dell’ambiente.

Tipologie di stufe a pellet

Tra le varie tipologie di stufe a pellet sono le più economiche e meno potenti (da 6 a 15 Kw). Sono quindi adatte per piccoli appartamenti in quanto diffondono calore per irraggiamento.

Sono più potenti a livello di rendimento rispetto alle stufe ad aria (da 12 ad oltre 25 Kw). Si adattano bene, quindi, per creare sistemi integrati di riscaldamento già in essere o nuovo. Hanno infatti una struttura che permette di  collegarle all’impianto di riscaldamento e riescono, in questo modo, a scaldare anche l’acqua che confluisce nei radiatori. Possono essere utilizzate, inoltre, insieme ai pannelli termico-solari, permettendo un notevole risparmio energetico ed economico.

Questo modello di stufa a pellet permette di riscaldare tutta la casa grazie ad un sistema di canalizzazione realizzato attraverso tubi che attraversano tutta l’abitazione.

Vuoi risparmiare sulle tue bollette? Fissa subito una consulenza gratuita